Formula E in Rome – April 2018

  • Posted by: angelo
  • 2017-12-19

Formula E in Rome – April 2018

Formula 1 no, ma la Formula E! 

Dalle familiari strade e piazze acciottolate agli antichi monumenti di Roma e monumenti famosi in tutto il mondo, la capitale italiana si è risvegliata al suono di quattro monoposto elettriche in giro per le strade ad accogliere il campionato FIA Formula E.Click here to register for ticket inform

A guidare il gruppo c’era il campione in carica e il pilota di Audi Sport ABT Schaeffler Lucas di Grassi, in tournée in città a fianco degli ex campioni Sebastien Buemi (Renault e.dams) e Nelson Piquet Jn. (Panasonic Jaguar Racing), seguito dal nuovo pilota italiano di Formula E NIO Luca Filippi.

Facendosi strada in formazione attraverso il cuore della Città Eterna, gli autisti si sono fermati davanti al Municipio, imboccando la Piazza del Campidoglio progettata da Michelangelo. “Sono entusiasta di essere qui oggi per presentare il primo E-Prix di Roma”, ha dichiarato il fondatore e CEO di Formula E Alejandro Agag. “Vedere e sentire le auto della Formula E per le strade di Roma, per me , sarà un’esperienza davvero indimenticabile “, ha aggiunto.

Un evento in grande stile perché la Formula E (tutte le gare saranno trasmesse da Italia Uno e Italia Due) usa le stesse regole di media e impatto sul territorio della Formula 1. D’altra parte, nel campionato non ci si risparmia alcuna spesa: la tappa romana si terrà il 14 aprile 2018 e sarà una delle undici in programma per il campionato di Formula E, che inizierà il 2 dicembre 2017 a Hong Kong per terminare il 28 luglio 2018 a Montreal, dopo aver attraversato i cinque continenti.

Enel, Official Power Partner di tre stagioni del campionato FIA Formula E (FE), sarà presente anche all’ePrix di Roma, la prima tappa storica della Formula E in Italia. 

La partnership con Formula E è stata lanciata a maggio 2016 con lo scopo di promuovere lo sviluppo tecnologico dell’infrastruttura elettrica del campionato. Enel sta lavorando con FE per migliorare e ottimizzare la generazione di energia verde, la distribuzione e la gestione dell’energia.